PoliSteril™ One – Assemblato disinfettante strumentario

Assemblato per l’alta disinfezione dello strumentario invasivo e non, a base di Percarbonato di sodio, esamidina e TAED.

PoliSterilONE è un assemblato essenziale per l’alta disinfezione dello strumentario chirurgico invasivo e non, funzionale alle più svariate esigenze in termini di applicazione e consumo. L’assemblato è composto dal disinfettante di alto livello PoliSteril e le salviette Steril Screen. Questi componenti sono essenziali per una efficace disinfezione dei Dispositivi Medici in particolare i dispositivi termolabili e termosensibili quali per esempio gli endoscopi. La disinfezione dei dispositivi medici può essere effettuata per immersione nel disinfettante prima del lavaggio o dopo lo smontaggio dello strumentario riutilizzabile.

Riportiamo di seguito una breve descrizione dei componenti dei kit PoliSterilONE.

Percarbonato di sodio e TAED ed esamidina

Il Percarbonato di sodio ed il TAED (Tetra Acetyl Ethylene Diamina) e l’esamidina, principali componenti del disinfettante di alto livello PoliSteril, quando ricostituiti in acqua ozonizzata sviluppano acido peracetico in equilibrio con il perossido di idrogeno, il quale, in sinergia con l’ozono, dà origine alle AOP (Advanced Oxidation Process). L’effetto ossidante risultante è tale da garantire un aumento del potere biocida delle singole sostanze una volta che si sono associate.

Salviette Deter-Decontaminanti

Steril Screen sono delle salviette igienizzanti pratiche ed efficaci per la sanitizzazione delle superfici, anche di quelle alcool sensibili.  Le Steril Screen sono composte da due salviette, una imbibita di soluzione a base di PHMB (polyhexamethylene biguanide), Benzalconio Cloruro e alcoli, C9-11 e etossilati, con potere battericida e fungicida, l’altra asciutta, entrambe trattate con raggi gamma. I principi attivi contenuti garantiscono un’azione battericida e fungicida in pochi minuti. Steril Screen possono venire impiegate per la sanificazione di monitor di PC ed apparecchi LCD ma anche per i manipoli delle sonde grazie alla loro formulazione alcool-free.

L’articolo PoliSterilTM ONE è stato realizzato per l’alta disinfezione di Dispositivi Medici, invasivi e non invasivi, sonde e strumenti chirurgici.

I settori dove possono essere meglio sfruttati sono:

Sanitario
Ospedali, case di cura, sale operatorie, laboratori diagnostici, cliniche odontoiatriche.
Il prodotto trova applicazione in tutti i contesti di diversa criticità, ove è d’obbligo garantire la sicurezza e la massima efficacia per le operazioni di decontaminazione dello strumentario negli ospedali, case di cura e laboratori.

Dentale
Cliniche dentali, studi odontoiatrici, riuniti. Le cliniche dentali e gli studi odontoiatrici possono riscontrare nel prodotto una soluzione efficace per eliminare il rischio di contaminazioni.

Ricostituire il disinfettante PoliSteril™ all’1,62 % in acqua di rete solubilizzando 16,2 g di polvere per ogni litro d’acqua di soluzione da sviluppare. Se correttamente ricostituita la soluzione presenta una colorazione blu indice dell’avvenuta solubilizzazione ed attivazione che poi scompare progressivamente mentre la soluzione mantiene la sua efficacia per 24h o 20 cicli in lavaendoscopi.

Per un buon controllo delle infezioni, le soluzioni non utilizzate vanno sempre e comunque smaltite entro le 24h, nella rete fognaria.

Le salviette Steril Screen possono essere utili per completare la sanificazione detergendo e decontaminando i manipoli delle sonde, le parti non immergibili e tutte quelle superfici alcol sensibili che fanno parte dei dispositivi medici (LCD, monitor, ecc.).

Privacy Policy

GENTILE VISITATORE

In conformità alle linee guida fornite dal Ministero della Salute in materia di pubblicità sanitaria relativa a dispositivi medici, la informiamo che l’accesso a questa area del sito è destinata ad operatori sanitari professionali.